qualita

La ricerca “Qualità 2015: evoluzioni ed esperienze in Italia e nel Mondo” ha confermato, se ce ne fosse stata la necessità, che la crescita della competitività del nostro Paese negli ultimi vent’anni passa, seppur non esclusivamente, attraverso la crescita della cultura manageriale e gestionale delle nostre imprese, della nostra Pubblica amministrazione e di tutti quei soggetti che contribuiscono a creare valore nel Sistema Paese: in sintesi nella “Qualità” del sistema economico- produttivo.

  • I dati raccolti e l’analisi compiuta hanno evidenziato luci ed ombre: in quei settori, dove per vari motivi si è dovuto adottare in maniera sostanziale un approccio al quality management (ad esempio per la competitività del mercato) o si è scelto volontariamente di portarlo avanti in maniera convinta (per la visione della proprietà o della direzione aziendale), il fattore “Qualità” ha contributo a determinarne la competitività.

  • La recente pubblicazione nel settembre 2015 della nuova revisione della ISO 9001 ha introdotto dei cambiamenti che non si limitano a modificare o a semplificare aspetti puramente documentali, ma intervengono sugli elementi principali e concettuali che influiscono sulla pianificazione, sviluppo e controllo dei sistemi di gestione.

  • Le novità, tra cui l’adozione di una struttura di alto livello (HLS), il concetto di “contesto”, la flessibilità dell’infrastruttura documentale necessaria e la valutazione di rischi ed opportunità, solo per citarne le principali, comporteranno un approccio ancor più basato sui processi aziendali e su logiche di progettazione snella dei sistemi di gestione certificati.

  • La proposta di Soluzioni è coerente con tutto questo ed offre la possibilità di implementate ex novo o di gestire la transizione alla nuova norma con agilità e certezza del risultato finale.

Richiedi informazioni

Nome e Cognome (richiesto)

Email (richiesto)

Richiesta

Acconsento al trattamento dei dati personali D.Lgs. 196/2003
 SI

per maggiori informazioni pagina privacy